In offerta!
9788860198068

CODICE ARCADIA. Fu fatto per quello che era

Vito Benicio Zingales

14,20

In collaborazione con l’associazione Qulture

50 disponibili

Descrizione

Un blindato portavalori che percorre una statale siciliana viene fatto saltare in aria e rapinato da un commando armato. L’assalto è perfetto, il prelievo veloce, ma qualcosa va storto. Su quel blindato viaggiano i soldi della malavita. Il commando, agli ordini di un autoritario uomo sulla sessantina, dopo pochi chilometri dà fuoco al denaro. Sulla strada resta una valigetta con un’antichissima pergamena che, raccolta dagli uomini della Scientifica, finisce tra le mani di un boss. Al comando della squadra dei rapinatori è Bastià Vinci, “il Vecchio”, Commissario della Sezione Omicidi della Polizia di Stato prossimo alla pensione. Ai suoi ordini, un manipolo di sbirri schifati per lo sporco che ricopre l’isola. A poche ore dal colpo al blindato, tra le colonne di un oscuro tempio, alcuni uomini incappucciati tracciano una particolare tavola di riflessione. Quello che sembra un Maestro Massone dà un ordine perentorio: quando la colonna muove non è per redimere, ma per cancellare: il codice deve tornare in terra consacrata. Arcadia cela il segreto e la profezia va difesa, i fratelli Priori devono armare Chimera. Grazie al Procuratore, al Prefetto e al Questore corrotti, la malavita risale agli uomini del commando. Il “Vecchio” e la sua squadra sembrano avere le ore contate. Ma in aiuto del Commissario giunge Al “Brooklyn” Bonanno, legato alla mala e ad alcuni uomini delle istituzioni che, come il gangster, condividono un gladio tatuato tra petto e braccia, e una schiera di monaci che prima di uccidere eleva al cielo il sinistro richiamo dei lupi.

Informazioni aggiuntive

Peso0,4 kg
Dimensioni14 × 20 cm

Dettagli:

Autore:

Vito Benicio Zingales

Genere:

Narrativa

ISBN:

9788860198068

Anno pubblicazione:

2023

Collana:

Quetzal

Pagine:

302

Editore:

Felici Editore